Guadagnare con il Forex

Se siete arrivati fin qui è perché siete alla ricerca di un modo per arrotondare lo stipendio, che non vi fa arrivare a fine mese.

Iniziamo dal rivelarvi un segreto: NON ESISTE UN MODO PER GUADAGNARE SOLDI SENZA FATICA E CON FACILITÀ.

Anche noi, come voi, abbiamo tentato vari metodi offerti in rete: guide, ebook, sistemi a piramide, ecc. – Tuttavia il risultato è sempre stata solo una perdita di tempo e a volte anche di soldi.

Poi ci siamo imbattuti nel modo giusto per ricavare GUADAGNI RAGGUARDEVOLI: IL FOREX.

Il Forex – o commercio di valute – si basa sull’acquisto di una valuta e sull’attesa che il cambio divenga più alto, per poi guadagnare sulla differenza. Il maggiore vantaggio del Forex è il fatto che non richiede conoscenze particolari (i BROKER vi forniscono i suggerimenti necessari). Si può così guadagnare anche a partire da un investimento minimo – ad esempio 100€ – a volte anche con meno, a seconda dei broker.

Per mezzo di questo portale desideriamo condividere con voi la nostra conoscenza del mercato. I nostri articoli vi aiuteranno a capire cos’è il forex, il ruolo dei broker e i termini di base, per iniziare a familiarizzare con il sistema.

Il Forex fa per me?

Una domanda assolutamente lecita: abbiamo deciso di cercare soluzioni alternative quando il nostro lavoro non ci permetteva di guadagnare abbastanza soldi.

In fin dei conti, i soldi sono poi il problema che, ogni giorno, dobbiamo affrontare: lavorare per 5 giorni a settimane, sottostare a dei capi o responsabili che pretendono sempre di più e non vedere mai il nostro lavoro gratificato, questi sono i motivi che ci hanno spinto a cercare un nuovo lavoro.

E questo nuovo lavoro l’abbiamo trovato nel Forex!

Prima di tutto siamo riusciti ad avviare un’attività in proprio: ora siamo i padroni di noi stessi e non abbiamo più problemi di soldi.

Non abbiamo nemmeno più orari di lavoro, ma decidiamo noi quando e quanto lavorare: ovviamente non esistono modi per guadagnare soldi senza fatica, quindi è indispensabile lavorare tanto (e bene) per guadagnare tanto.

Ma alla fine, se tutto dipende da noi, perché dobbiamo accontentarci di pochi soldi? O ancora peggio, perché doverci accontentare di pochi soldi, ma di tanto lavoro?

Molto meglio lavorare tanto e guadagnare tanto, piuttosto che il contrario!
Forex: equilibrare il proprio portafoglio

Qualsiasi investimento di tempo, soldi o energie ha l’obiettivo di ottenere un risultato positivo – economico o di altro genere. Ciò che più importa nel caso degli investimenti sul mercato del forex è l’aspetto economico: lo scopo di ogni investimento effettuato nel forex è di ottenere un profitto e perciò è di vitale importanza la flessibilità e la diversificazione degli investimenti.

Nel forex esistono investimenti ad alto rischio, che possono far produrre profitti molto consistenti.

Ci sono però anche investimenti a rischio moderato, che possono produrre profitti più contenuti.  È per questo che bisogna creare un portafoglio equilibrato: non è bene, infatti, effettuare solo investimenti a rischio elevato o a basso rischio, ma è consigliabile un’attenta analisi del capitale da investire prima di intraprendere delle operazioni.

Successivamente bisogna dedicare una parte di essi a investimenti ad alto rischio e rimunerazione più alta, mentre dall’altra parte è bene compiere degli investimenti a basso rischio. Oltre alla convenienza, è importante far riferimento all’esperienza, perché imparare a bilanciare il proprio portafoglio è la strada giusta per diventare trader esperti.

Un bilanciamento del portafoglio comporta anche la diversificazione degli investimenti e delle strategie: è, infatti, indispensabile limitare le perdite, aumentando le possibilità di guadagno.

È necessario investire sia su una coppia di valute, che su varie altre coppie, in modo da poter contare sulle altre, qualora alcune delle coppie di valute sulle quali si sta operando dovessero comportarsi diversamente dalla tendenza prevista.

Il rischio certo non viene annullato del tutto, ma la perdita totale dell’investimento rimane di molto inferiore. Si tratta certamente di un lavoro da fare con pazienza e cautela: molti investitori perdono somme anche molto elevate, sia perché non seguono questi schemi o perché la fretta o la foga del momento non hanno consentito loro di effettuare una giusta diversificazione del proprio portafoglio.

È per questo che, nel caso in cui si ritenesse di non avere abbastanza tempo a disposizione, si consiglia di affidarsi a consulenti finanziari fidati: avranno certamente i loro costi, ma vale la pena investire in loro per non rischiare di subire perdite ingenti per mancanza di tempo.

A monte di quanto è stato detto c’è però da dire, che oltre a queste indicazioni bisogna fare un’attenta analisi di mercato e seguire le variazioni di tendenza di tutti i giorni, anche molte volte al giorno. Il forex non è, infatti, un gioco d’azzardo, ma un mercato, che deve essere seguito costantemente per poterne trarre profitto.

Related posts

Leave a Comment

*

Subscribe without commenting