Mettiamo in FuoriGioco Bob Spammit

Prima aveva un sito, adesso ne ha aperto anche un altro, e addirittura ha una pagina su twitter. Un servizio “disgraziato” diremo noi, non tanto perché a volte ci “azzecca” ma per le tantissime castronerie che vi sono all’interno.

Ci verrebbe da pensare che chi sta dietro a questi siti anonimi non esista. Infatti se facciamo una ricerca sul web non troviamo nessun riferimento, ne nome, ne cognome, Niente. Dicevamo che l’idea potrebbe essere valida, purtroppo l’inesistente bobspammit si limita a postare senza riscontri alcuni, e non da nemmeno al malcapitato di turno il diritto sacrosanto di replica.

Infatti, prima di fare questa piccola recensione, abbiamo spulciato in lungo e in largo il sito anonimo di spammit, trovando una serie enorme di nomi, di fatti, di scambi di persone, di errori, e il tutto condito da una fantasia arlecchiana.

Si legge che è a quota 600 articoli che con grande ego sbandiera, purtroppo potrebbero essere anche mille, perché l’80% e passa di essi, sono le così dette “frottole” o per lo meno, vi sono all’interno errori su errori, che è sinonimo di poca accuratezza nel perseguire indagini.

Certo, tutto fa brodo diremo noi, ma oltre le accuse mosse ai malcapitati (di cui alcuni sacrosanti) non ci si preoccupa di andare approfonditamente ad appurare la veridicità di quanto scritto.

Un po’ di faciloneria applicata diremo noi, e anche un po’ di invenzioni che in questo sito sono all’ordine del giorno.

Sembra che chi sta dietro a questo sito anonimo, si diverta in una danza quasi folcloristica, e che goda attraverso i suoi (a volte) immaginari post, a vedere soffrire i malcapitati. (quelli ingiustamente accusati ovviamente)

Per esempio, ci Segnala un anonimo che ha un sito web sui multilevel, che in passato ha avuto a che fare con spammit e che invece di lasciar replicare sul suo sito, gli ha cancellato tutta la sua replica, e ancora peggio, lo ha deriso ancor di più postando cosa esso gli aveva scritto via e-mail.

Troppo comodo diremo noi, il diritto di replica deve esserci, altrimenti diventa una dittatura. Come direbbe Berlusconi, Spammit Ha cambiato pelle, ma resta sempre un sito che nell’80% dei casi sbaglia, o perlomeno vi sono errori e correzioni da apportare.

Abbiamo letto che questo spammit ha provato anche a far scaricare delle guide altrui senza autorizzazione, con dei piccoli stratagemmi, ovvero inserendo un link ad altro blog che poi (almeno come abbiamo letto noi) era sempre suo.

Cosa vi consigliamo noi di FuoriGioco.Eu ?

Bobspammit non ci convince, non è del tutto pulito, e a volte come ripetiamo “NON ci azzecca per niente” come direbbe il buon Di Pietro.

Ovviamente questa potrebbe essere una strategia per inserire (fra non molto) alcune pubblicità di aziende. Questo è ciò che pensiamo noi, e se non succederà adesso, sarà fra 1 anno, ma la metamorfosi avverrà.

Appare chiaro infatti, che una volta che il sito anonimo prenderà campo e sarà visitato, qualcuno potrebbe aver voglia di inserire un banner pubblicitario a pagamento, ed è qui che scopriremo tutto l’arcano.

Noi speriamo che sbaracchi al più presto, e se potessimo dargli un consiglio, gli diremo sicuramente di occuparsi di altro.

D’altronde si capisce bene che tutto questo lavoro sfocerà in ben altre opportunità. Abbiamo letto molto sul conto dell’inesistente BobSpammit, anche cose molto cattive, ma che non prendiamo in considerazione, perché magari scritte da qualcuno in un momento di estrema tensione per qualche articolo castroneria.

Come idea di denuncia sul web non era affatto male, finchè non si sconfina nel ridicolo, additando questo o quello di fatti a lui ignari.

Per questo motivo, chiunque abbia da dire sul conto dell’anonimo BobSpammit ed è stato da esso censurato nel suo blog e vuole far sentire la sua voce e le sue ragioni, può postare qui, e noi pubblicheremo la vostra replica. ( ci sembra il minimo )

Per concludere, possiamo dire anche alcune cose molto positive, infatti, come già abbiamo avuto modo di esprimere in alcuni casi, ( pochi ) sembra che alcuni dei suoi articoli di denuncia, abbiano riscontri veritieri, purtroppo sono pochi, molto pochi.

Di fatto, Abbiamo letto di siti inesistenti che non ci sono più, e questo denota la mancanza di aggiornamenti, proprio per fare “ciccia” e non stare attenti ai movimenti del web che è in continuo aggiornamento.

Abbiamo letto di Nomi inesistenti, di servizi che non ci sono più, di casi estremamente sbagliati, di post farlocchi tanto per fare “ascolti

Quindi ? Stare lontani da bob spammit ?

No, noi vi consigliamo solo di togliere l’80% di quello che c’è scritto, il resto potrebbe essere giusto. Basta togliere le bugie e lasciare le cose vere, salvo eccezioni di errori totali e palesi. (e qui purtroppo dovrete togliere il 100%.)

L’idea è buona, ma si dovrebbe cambiare l’anonimo che sta dietro a questo sito, e dato che non ha niente di cui preoccuparsi e/o da nascondere, far conoscere al mondo web il suo nome e cognome, porterebbe sicuramente a più visite e a più sicurezza per l’utente di ciò che scrive.

Purtroppo crediamo che la nostra richiesta verrà palesemente disattesa, in quanto l’inesistente bobspammit dovrebbe avere più di uno scheletro nell’armadio, e per tanto, la nostra proposta non verrà mai accolta.

Per questo motivo, (ripetiamo) chiunque abbia da dire sul conto dell’anonimo BobSpammit ed è stato da esso censurato nel suo blog e vuole far sentire la sua voce e le sue ragioni, può postare qui, e noi pubblicheremo la vostra replica. ( ci sembra il minimo )

Valutazioni finali: Un servizio un po’ farlocco e un po’ vero – Si consiglia per ogni lettura di fargli la tara, ovvero di scorporare l’80%

Matteo e Saverio

Related posts

One Thought to “Mettiamo in FuoriGioco Bob Spammit”

  1. […] leggiucchiare qui, per chiarirti le idee su bob […]

Leave a Comment

*

Subscribe without commenting