Commenti su Bob Spammit

Ci arrivano in redazione 9 commenti su bob spammit che non pubblichiamo per rispetto della privacy e della persona che gestisce il blog.

Ci indicano anche un soprannome “Bozo” che non ci sembra azzeccato, però, dopo nove e-mail di protesta, dobbiamo nostro malgrado, occuparci ancora di questa anomalia del web.

Riassumiamo i commenti per non annoiare il lettore, ma almeno 3 di questi 9, sembrano essere stati mandati dallo stesso indirizzo ip, o perlomeno da persone che abitano ad un tiro di schioppo l’una dall’altra.

Strano diremo noi. Che sia la stessa persona? Magari è lo stesso spammit che si fa i commenti da solo?

Noi non pubblicheremo niente di tutto questo, perché ci sembra di dare troppo risalto ad una persona che in rete, nessuno o quasi prende in considerazione, in quanto, da quello che abbiamo visto, deve essere un “ragazzo spensierato” che si diverte a “sparare” castronerie con le quali divertirsi la sera fra amici bevendo una birra analcolica.

Ci siamo già occupati del Bozo Spammit e abbiamo già postato qui le nostre impressioni, confermando, che occorrerà al lettore fargli la tara dell’80% per trovare un fondo di verità.

Come saprete, l’inaffidabile spammit gira sulla macchina blogspot, (che poi altro non sarebbe che la macchina di quei tizi che non vogliono far sapere la loro identità) ma da qui e pubblicare le vostre opinabili e poco divertenti opinioni, ce ne passa.

Ci riferiamo ad un certo Stefano e una certa Ilaria (nome falsi?) che parlano male del bozo spammit perché gli avrebbe “Toccato” il loro multilivellino.

Mentre il sig “Manduria” (così si firma) che forse vorrebbe azzannare spammit per (a detta di lui) le diffamazioni di una nota azienda alla quale lui dice di essere il capoccia o perlomeno un responsabile.

Noi vi avevamo detto di scrivere di bob spammit cose concrete, denunce, non offese risibili, quelle ci pensano altri, ne è pieno il web, noi vorremmo occuparci di qualcosa di più serio che offendere il bozo, che fra le altre cose, visto la pochezza del suo blog, ci sembra un po’ di perdere del tempo e sparare sull’autoambulanza.

Paolo invece, astutamente ci fornisce qualche genere di informazione sui presunti dati personali del bozo Spammit, e ci dice di pubblicarli perché avrebbe ricevuto una “soffiata” di un amico, il quale sarebbe un ipotetico vicino di casa del benemerito spammit.

No caro Paolo, per affermare ciò che tu dici, occorrono prove certe, e non basta certo “il Vento” del tuo amico. Non ci stiamo a pubblicare nomi non certi, il nostro consiglio è di aprirti tu stesso un blog e dirlo a tutti, se ti va.

Nel caso invece, vi siano delle prove certe al nome e cognome del bozo, potremmo prenderla in considerazione. ( ovviamente gratis ) Ma al momento, non possiamo pubblicare nomi e cognomi se non c’è sicurezza. Infatti, come tu dici “soffiata di un amico” NON BASTA PROPRIO.

Le altre sono solo diffamazioni che non servono a niente, anzi, servono solo a farci perdere del tempo.

Gian.M

Per leggere tutti i commenti cliccare qui

8 comments

1 ping

Skip to comment form

    • Daniele on 7 luglio 2011 at 14:51
    • Reply

    Il manzotti ha un nome ed un cognome, Un indirizzo un e-mail valida. l’altro tizio no. semplice
    GoodDay

    • Daniele on 8 luglio 2011 at 15:32
    • Reply

    Bhe ti ricordo che anche Stefano Manzotti aveva iniziato senza dare nè nome, nè cognome.
    Adesso dice di abitare a Viterbo ma era registrato su Aruba come abitante di Bologna (community.aruba.it/cgi-bin/ultimatebb.cgi?ubb=get_profile;u=00095555)..e aveva commentato su moneywantersforum dicendo di cancellare un commento di un whois di un suo dominio sempre di Aruba (perche secondo lui era violazione della privacy o qualcosa del genere) nel quala dava come indirizzo Roma o Udine se non ricordo male (siamo a 4 città diverse)..
    quindi il tuo ragiomento si potrebbe tranquillamente applicare anche a lui..non trovi?!

    1. A parte il fatto che è un argomento che non ci interessa molto, e tanto meno cosa fanno bobspammit e Manzotti, ricordiamo che almeno Manzotti ha una foto, un nome e cognome, un indirizzo,una e-mail e si conosce tutto su di lui anche se ha iniziato in anonimo. Bobspammit invece sono anni che non ha inserito ne una foto, ne un indirizzo, ne (e questo è ancora più grave) un nome e cognome riconducibile. Infatti chi usa blogspot sono proprio quei tizi che non vogliono far sapere la loro identità, e siccome ci tiene tanto a nasconderla, vogliamo rispettare la sua volontà anche se oramai tutti sanno chi è.

    • Daniele on 15 luglio 2011 at 11:05
    • Reply

    Daniele, scusaci, ma non ci interessa l’argomento tantomeno Manzotti e/o Bob Spammit. Se hai una notizia da darci mandala, ma senza polemiche please.

    • Giuseppe on 2 settembre 2011 at 00:57
    • Reply

    vi ricordo che bob spammit è uno dei più grandi truffatori della rete. non c’è nessuno che truffa la gente come lui. è un vero maestro della truffa. voi siete troppo gentili con i vostri articoli, dovreste essere più seri.

    • Daniele on 2 settembre 2011 at 07:29
    • Reply

    Interveniamo nella piccolissima discussione creata per chiarire in base alle nostre indagini: Bob Spammit faceva scaricare guide a pagamento gratuite per ottenere click e guadagnare con adsense.
    ( adesso tolto perché scoperto )

    In particolare faceva scaricare guide di Mauro Franco ( Famoso Marketer ) senza alcuna autorizzazione, contravvenendo alle più semplici delle regole ( Copyright e diritti intellettuali )

    Inoltre Bob Spammit è pagato da alcuni ( forse sappiamo quali ) per discreditare Mauro Franco e una nota azienda che si occupa di marketing che darebbe fastidio nell’ambito del marketing italiano.

    Dalle nostre indagini, il 93% degli articoli di BobSpammit non corrisponde a piena verità o per lo meno è insufficiente, e denota grandi lacune.

    Bob spammit fino a poco tempo fa riusciva a guadagnare con le tecniche descritte di attirarsi visite fino a 3000€ ogni mese. Adesso purtroppo ne guadagna di più facendosi pagare per ogni post diffamante.

    Saverio

    • Luigi on 9 febbraio 2012 at 12:45
    • Reply

    Personalmente, ho denunciato bob spammit a striscia la notizia (credo che abbia tutti gli strumenti per “smascherarlo”), in quanto solo adesso pr colpa sua mi rendo conto di aver perso qualche seria e concreta opportunità di lavoro, chiedo scusa alle aziende serie che a causa di questo elemento mi hanno fatto dubitare e “PARLARE MALE” del loro operato, IO credo che se tutti i “truffati” si rivolegessero a striscia la notizia, il tipo potrebbe offrire un servizio eccellento

    • Francesco on 4 agosto 2012 at 01:55
    • Reply

    Posto un commento notturno per rimarcare quando detto più volte in questo blog. Bob Spammitn è un distruttore di business. Anche io avevo un attività on-line e grazie ad un suo articolo diffamatorio è andato in fumo. Ho più volte scritto alla sua e-mail ma non risponde mai, e l’unica volta che mi ha risposto è per togliere l’articolo diffamatorio dietro compenso di 2300€.

    Un bastardo, un truffatore, e nessuno riesce a fargli chiudere quel blog truffa. Ne ha fatte di cotte e di vrude a mezzo popolo internet onesto e grazie a lui molti business onesti sono stati distrutti.

    E’ un maledetto truffatore e spero tanto che vada in galera e buttino via la chiave.

  1. […] Commenti su Bob Spammit […]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Subscribe without commenting