Discorso di Berlusconi: Il Paese è Solido

Non commentiamo, vi lasciamo solo leggere le baggianate dell’on. Antonio Palmieri

————–

“Nei venti mesi che ci separano da quell’appuntamento il Governo farà il Governo. Completerà il percorso delle riforme già all’attenzione del Parlamento – e tutti sappiamo che sono estremamente importanti per la modernizzazione del Paese -, rafforzerà sempre di più il rapporto con le parti sociali e proporrà un’agenda di interventi per sostenere la crescita e lo sviluppo economico dell’Italia.

Agli italiani diciamo che il Governo è pronto a fare fino in fondo la sua parte. Abbiamo la maggioranza parlamentare, abbiamo una forte determinazione, abbiamo la piena consapevolezza delle responsabilità e dell’impegno che ci attendono e il desiderio profondo e sincero di consegnare agli italiani, fra due anni, un Paese più forte e più sicuro di sé.”

Con queste parole Silvio Berlusconi ha concluso il suo intervento alle Camere, nel dibattito sulla situazione economica da lui voluto.

Nel suo discorso il premier ha ricordato l’impegno per la stabilità dei conti pubblici, ha rilanciato l’azione del governo per il completamento delle riforme e per la ulteriore conseguente riduzione dei costi della politica, ha lanciato un appello alle opposizioni affinchè collaborino nell’interesse del Paese. Un intervento pacato, che ha voluto riaffermare la rotta intrapresa in questi anni così difficili.

Grazie per l’attenzione.

on. Antonio Palmieri
responsabile internet PDL

p.s. Gli aggiornamenti riprenderanno ai primi di settembre.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Subscribe without commenting