Hai Soldi in Svizzera ? Paga il 30% o li riporti in Italia

E’ notizia di oggi, il governo Italiano da l’attacco alla Svizzera per i conti segreti degli Italiani. Riusciranno i nostri eroi ?

Non crediamo proprio, però il governo sferra l’attacco.

Si dice che potrebbe esserci un accordo con la svizzera per tassare i capitali degli italiani e i conti correnti.

Tutto giusto finché sono soldi “neri” finché vengono scoperti conti correnti che non hanno pagato le tasse. Auguri.

Ma chi invece ha un conto in svizzera solo per le condizioni economiche vantaggiose rispetto all’Italia ?

Anche loro ? Anche conti “Bianchi” ?

Si, sembra che anche i conti “regolari” debbono rientrare in Italia altrimenti se uno li vuole lasciare in svizzera pagherebbe il 30%.

Siamo alla frutta.

Una domanda: Davvero la svizzera permetterà tutto questo ? Non crediamo proprio, ci sembra invece un’azione disperata del governo per impaurire i risparmiatori “puliti” che hanno deciso di affidarsi ad una banca svizzera per ottenere più vantaggi. (si dice che nel cantonticino diano il 4% netto di interessi)

Quindi ? A detta della “squadra mobile Monti”,  tutti dovrebbero far rientrare i loro risparmi (anche se lecitamente depositati) in Italia.

Ma siam Pazzi ? Adesso una persona onesta non può nemmeno decidere dove tenere i propri risparmi lecitamente guadagnati.

E’ proprio il paese dei “balocchi” l’Italia.

Per finire, la data di scadenza di tutto questo è il 2017, come dire: Vi abbiamo dato tutto il tempo per spostare il vostro capitale dalla svizzera ad un altro paese “sicuro”

W L’Italia
Saverio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Subscribe without commenting