Formigoni ci è riuscito ! Finalmente Indagato

Dopo anni e anni di studio, fregature a destra e manca, rubacchia qui e rubacchia la, finalmente Formigoni ci è riuscito.

E’ stata dura (ha dichiarato) ma finalmente ci sono riuscito, e adesso mi godo la mia personale inchiesta.

Dice che è indagato per corruzione e finanziamento illecito nell’inchiesta della Procura di Milano sui 70 milioni di euro che il polo privato della sanità Fondazione Maugeri ha pagato negli anni al consulente-mediatore Pierangelo Daccò.

No (ha dichiarato un formigoni stizzito) sono stati molti di più, un pò di rispetto per gente che lavora per favore.

Poi subito un ripensamento;  “Notizia falsa, non ne so nulla.

Fornigoni dopo un rapido consulto con i suoi legali torna a respingere tutte le accuse con una telefonata a Sky.

Io non sono stato informato delle indagini sul mio conto, è la linea difensiva del governatore, e “avrei dovuto essere il primo a saperlo. (poveraccio, ma che trattamento da ladro)

Per tanto non è vero quanto scrive il quotidiano, oppure gli inquirenti si sono comportati in maniera scorretta“.

La sanità lombarda – aggiunge poi – è la migliore e la più efficiente d’Italia, ma sarebbe anche la più corrotta:
i cittadini non ci credono, ma a chi la vogliono dare da bere questi qua”.

Il quotidiano di via Solferino poi confermato da fonti vicino alla Procura milanese, sarebbe pervenuta da un’azienda sanitaria privata in vista della campagna di Formigoni per le Regionali lombarde.

L’ipotesi di reato di corruzione farebbe invece riferimento ai molteplici benefit di ingente valore patrimoniale.

Vacanze, soggiorni, utilizzo di yacht, cene di pubbliche relazioni a margine del Meeting di Rimini, termini della vendita di una villa in Sardegna a un coinquilino di Formigoni nella comunità laicale dei Memores Domini – messi a disposizione del governatore dal mediatore Pierangelo Daccò.

Insomma, poveraggio, lui lavorava no ? gli ci volevano tutti questi mezzi no ? e che che cavolo ragazzi, non si può più far niente allora.

Fornigoni dopo aver fatto la doccia ha dichiarato: NON MI DIMETTO ! Io sono pulito. Il magistrato lo ha “visitato” e per adesso sembra tutto in ordine, non ha fatto nemmeno le gocce nel bagno.

Non contento, ha denunciato “il fatto quotidiano” e anche alcuni giornalisti di “Repubblica” e tanto per stare tranquillo, sta pensando anche di denunciare il capo dello stato perchè a detta sua, sta zitto e non lo difende.

Certo, secondo noi ha ragione al 1000%.

GoodDay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Subscribe without commenting