Andrea Barbagallo il finto Guru

Eccone un altro, un altro finto guru che tutto sa, anzi, che tutto non sa.

Prima di tutto ringraziamo la nostra segnalatrice B.P. in arte Debby, per l’accurata segnalazione.

Mettiamo in Fuorigioco il Barbagallo Andrea.

Chi è Andrea Barbagallo ?

Si definisce (usiamo le parole sua) il “webmaster degli internet marketer”.

ahahaha ! diremo noi, ma andiamo avanti.

Il Barbagallo, dice di essere un famoso personaggio nell’internet Marketing.
Ma che strano diciamo noi, in 15 anni di attività non abbiamo mai sentito Parlare di questo tizio.

Forse siamo stati distratti ? 

Dice che si occupa di SEO, ovvero di posizionamento, ma non riusciamo a trovarlo eseguendo le più elementari ricerche su Google sugli argomenti da lui trattati.

Inoltre, non lo troviamo nemmeno nelle prime pagine di Google se non inserendo il suo nome e cognome. ( inserendo il nome e cognome si visualizza per forza qualsiasi persona) Ma in questo caso, ci siamo meravigliati 🙂 🙂 ahahahah

Se potessimo dare un consiglio al barba, gli diremo due cose: 

1. Dato che è (lo dice lui) un bravo webmaster, non capiamo perché il suo blog è davvero inguardabile, possiamo azzardare a dire la parola “bruttissimo?”

E Dai barbagallo, concedicela, perché ti stiamo dando dei consigli a gratis.

2. Gli consigliamo un Hosting un po più performante, in quanto il suo blog è davvero molto, ma molto lento, diciamo come una tartaruga in letargo, o meglio ancora, come una lumaca con il raffreddore.

Per inciso, uscendo un attimo dai canoni dell’articolo, “la faccia del Barbagallo non aiuta” e siccome non può cambiare faccia, gli consigliamo una foto migliore, al massimo delle sue potenzialità. ( sarà dura 🙂 )

Ma andiamo avanti perché il Barbagallo ci ha fatto troppo ridere.

Lui dice:Oggi sono titolare di diversi infobusiness”
WAW CHE BELLO... ma andiamo a verificare che cosa si è inventato il barbagallo.

Spulciando on-line e il suo sito web, scopriamo che vende i classici e-Book ( sai che novità per il mercato? )

Ma non li scrive lui, si affida a terzi e vende dei prodotti che si chiamano PLR, che non sarebbe altro che un ebook super sfruttato e che conoscono tutti con i diritti di vendita a marchio privato comprati dal Buon Daniele D’ausilio ( con tutto il rispetto per Daniele D’ausilio che gli vendeva 10 anni fa )

Ma vediamo quale altra genialata del barbagallo.

Eccola, usa una leva pazzesca per vendere un prodotto whatsapp.

Non è altro che il bot di whatsapp che oramai vecchio e stravecchio ( fra l’altro gratis) lo vende come una novità.

grande barbagallo.

Immancabile poi, se clicchi sul link, il barba vuole “fregarti” la tua email per riempirti di offerte. (ma questo è normale, lo fanno tutti )

Ma andiamo alle novità e ai servizi che vende il barbagallo.

Tutte novità di grandissimo rilievo, eccole qui in anteprima nazionale, affrettatevi perché hanno delle scadenze e stanno per terminare, sono tutte in promozione.

  1. CREAZIONE DI SITI WEB.
    Forse il Barbagallo, non sa che esiste wordpress, e tutte le guide di questo mondo GRATIS per il fai da te a costo zero, forse non sa che ci sono siti già pronti come wix, dove la persona si costruisce da solo un sito web professionale spendendo zero.

    Ragazzi, qualcuno lo deve avvertire che il mondo è andato avanti.
  2. Internet Marketing, Social Media acquisizione contatti, ma la ciliegina sulla torta è: “COMUNICAZIONE PERSUASIVA”

Ma che strano diremo noi, perché leggendo il suo sito web, non ci ha convinti nemmeno un po.

Sorvoliamo sull’acquisizione contatti, perché la nostra Informatrice, ci racconta che ha acquisito da lui qualche genere di servizio SIMILE, e non è stato quello che si può dire un grande successo.

Anzi, lei racconta nella sua lunghissima mail, che non solo ha buttato soldi con il Barbagallo, ma non ha ottenuto nessun risultato.

Ma la parte più divertente (non ce ne voglia il barbagallo) è il suo scritto nella pagina “mission
Bellissima… Lo fa per noi, il barbagallo, lo fa per noi, la sua è una missione di vita.

Si, di vita, perché se non spilla qualche euro al povero cristo di turno, non campa.

Per finire, sentite che dice il barbagallo di se stesso ( come dire… se la canta e se la suona da solo )

“Sono un programmatorewebmastercopywriter, consulente di internet marketing e di brand positioning. Ho diverse nicchie di mercato: dalla salute e il benessere, alla formazione sulla vendita online, all’editoria, alla commercializzazione di prodotti digitali (software, ebook, video corsi)”

UUUUHHHHH tutto d’un fiato ?

Cavolo, diremo noi, ma fai anche il caffè ? Un tutto fare, un mattatore, una persona che se non stai attento ti pulisce anche i tappeti di casa.

La nostra informatrice non vuole apparire per paura di ripercussioni, ma dice che abita non tanto lontano da lui, e che lo conosce abbastanza bene per far capire ai nostri lettori che è meglio starci alla larga. ( noi però, questo non lo sappiamo )

Ecco poi, alcuni altri servizi che il barbagallo fa pagare, e che sono totalmente gratis tramite piattaforme come wordpress, paypal e altre.

“area riservata; sistema di chat interna al sito; carrello elettronico; e-learning; servizi ad abbonamento periodico (membership); servizi informativi personalizzati on-demand; gestione flusso documentale e protocollo; gestione magazzino; fatturazione; supporto Clienti via ticket; consegna digitale automatica; tracciamento spedizioni con geolocalizzazione integrata”

La finiamo qui, perché altrimenti non la smettiamo più di ridere, ma forse ci rifaremo un pezzo più avanti, perché è troppo divertente.

Se potessimo dare un ulteriore consiglio al barbagallo, gli diremo di cambiare strada, di darsi all’agricoltura perché stanno arrivando i fondi Europei, e magari, potrebbe aprire un bel sito per vendere sul serio “ortaggi e Verdura” e questa volta…Buoni !

Matteo

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Subscribe without commenting